Burundi

 

Burundi - homeFinalmente l'acqua

Insieme con altri donatori Seva sostiene la missione gestita dai Francescani a Kayongozi, un centro capace di accogliere più di trecento tra bambini, malati incurabili e lebbrosi vittime di una guerra etnica ferocissima. Il Villaggio San Francesco ha un dispensario, un’infermeria, un asilo, un centro oculistico e dentistico d’avanguardia diretto da personale del luogo formato in Italia. Strutture cui possono accedere ora anche gli abitanti di Kayongozi e delle zone limitrofe (circa 15.000 persone). I Francescani hanno poi costruito un acquedotto lungo quasi 10 chilometri, una torre con due serbatoi, un sistema per la potabilizzazione delle acque e progettano di dotare la missione di pannelli solari. Resta urgente il problema di una efficace manutenzione e di un uso razionale delle risorse idriche: l’acquedotto attraversa infatti terreni coltivati dai contadini che, lavorando la terra, procurano spesso falle all’infrastruttura disperdendone l’acqua nel terreno e sottoponendola all’inquinamento dovuto agli escrementi degli animali.

Ringraziamenti