Pontoglio - Inaugurazione della centrale idroelettrica

Pontoglio, 13 luglio 2017. Una giornata importante per i pontogliesi e per la SEVA: la nuova centrale idroelettrica è stata inaugurata.

Un momento atteso da tempo immemore: 17 anni per ottenere i permessi, un anno e mezzo per la realizzazione.

Era un'area degradata dai ruderi della vecchia centralina (1934-1970) che forniva energia per azionare i telai della Manifattura di Pontoglio.

Da oggi la nuova vita: un importante intervento di recupero ambiantale all'interno del territorio del Parco Oglio Nord ha visto la demolizione e lo smaltimento delle rovine preesistenti e la realizzazione del nuovo impianto: la traversa, il canale di adduzione e la centralina che sorge dietro gli edifici della manifattura.

Oggi Stefano De Benedetti, Amministratore Unico della SEVA, ha detto grazie a tutti coloro che sono stati coinvolti per riuscire in questa impresa, invitati per l'occasione: il comune di Pontoglio, il Parco dell'oglio Nord, il Consorzio dell'Oglio, il team di progetto e costruzione, le imprese costruttrici e i consulenti.

Dopo la visita all'impianto, la giornata si è conclusa con la proiezione del video che spiega il progetto e testimonia i momenti cruciali della realizzazione dell'impianto.

 

 

 

 

Seva for Africa: installato l’impianto da 27 kW ad Anatiazho in Mdagascar

Courmayeur, 28 aprile 2017. Antananarivo Madagascar. Buongiorno a tutti, come di consueto ecco impressioni e sensazioni di questo viaggio nel centro di Anatiazho gestito dall’opera Don Orione in Madagascar”. Fausto Cadei capo dello staff tecnico di Seva ci ha raccontato la sua avventura in Madagascar, dove il programma di CSR Seva for Africa ha contribuito all’installazione di un impianto fotovoltaico Stand –alone da 27 kW  

Seva for Africa: ecco il nuovo impianto base da 6 kW, ch potrà essere implementato per moduli di 3 kW.

Courmayeur, 12 aprile 2017. Alla base la solidità dell’architettura costituita da componentistica robusta, collaudata e affidabile. Non è da trascurare poi il corso offerto dal produttore svizzero di inverter Studer grazie al quale i tecnici di Seva potranno autocertificare eventuali guasti in garanzia direttamente in sito. Gli impianti  da 6 kW verranno installati  nel corso del 2017 in Repubblica Democratica del Congo (2), Ghana (2), in Guinea Bissau (1), mentre uno molto di taglia maggiore  (27 kW) è in via di finalizzazione in Madagascar. 

Installati altri due impianti fotovoltaici Stand alone da 6 kW a Bukavu in RDC (2)

Courmayeur, 21 novembre 2016. Grazie a tutti per la collaborazione in questo grande progetto di Seva e un arrivederci al prossimo viaggio”. Queste le parole del capo tecnico a chiusura dell’ultima fatica. Dopo 15 giorni dall’arrivo dei tecnici a  Bukavu  in Repubblica Democratica del Congo anche il secondo dei due impianti fotovoltaici Stand-alone da 6 kW è stato installato nel dispensario di Suor Rita in località Tumino.

Seva for Africa in Tanzania: installati con successo due impianti fotovoltaici Stand-alone da 6kW compresi nel programma 2016. Ora l’attenzione è rivolta alla Repubblica Democratica del Congo, dove verranno realizzati altri due impianti (novembre) .

Courmayeur, 30 agosto 2016.L'istallazione a Bugisi è terminata e il sistema funziona alla perfezione. Siamo molto felici e vi ringraziamo molto. I vostri tecnici sono stati veramente molto piacevoli e hanno mostrato un grande spirito di adattamento”. Con queste parole gli operatori della Ong Cuamm – Medici con l’Africa  che lavorano nel dispensario di Bugisi hanno decretato il “fine missione” e preannunciato il rientro dei tecnici di Seva. Il centro di Bugisi era servito da una rete elettrica altamente inaffidabile, da un generatore diesel (5kW) e da 2 pannelli solari. Prima di rientrare i tecnici di Seva avranno ancora un compito importante: eseguire un sopralluogo nell’ospedale di Mikumi - sempre gestito da Cuamm - dove l’anno prossimo dovrebbe essere realizzato un nuovo impianto di potenza installata maggiore.